localizzazioni

Localizzazione

Ti aiuteremo, mediante la traduzione, a migliorare il tuo business e ottenere nuovi clienti nel Paese target da te scelto.



La localizzazione è l’adattamento linguistico e culturale di un testo che viene sottoposto a traduzione. Ecco perché in Otherwords traduzione e localizzazione vanno sempre di pari passo. Crediamo fermamente che la localizzazione sia un procedimento insito nel processo traduttivo, e che la traduzione non possa prescindere da essa. Ogni tipo di testo, dal tecnico al giuridico al marketing, deve essere adattato per poter essere ricevuto da un pubblico di una diversa nazionalità.

Il concetto di localizzazione è molto amplio e abbraccia aspetti tecnici, grafici e culturali. Localizzare vuol dire affiancare alla traduzione una serie di accorgimenti per rendere il risultato finale il più naturale possibile per il pubblico estero che deve ricevere il contenuto tradotto.

Localizzare vuol dire per esempio modificare unità di misura e numeri, cambiare i titoli con cui ci rivolgiamo ai nostri interlocutori, porre la massima attenzione a tutto ciò che non ha una corrispondenza perfetta nei diversi Paesi (istituzioni, leggi, sistemi scolastici…).

Localizzare vuol dire prestare attenzione alla lunghezza delle stringhe tradotte per esempio nella localizzazione di software, o nel sottotitolaggio.

Localizzare vuol dire modificare i contenuti, per esempio i giochi di parole, le metafore, i modi di dire che se suonano tanto familiari per una popolazione, possono risultare incomprensibili o addirittura poco piacevoli in altre culture.

In poche parole, localizzare vuol dire aiutarti, mediante la traduzione, a migliorare il tuo business e ottenere nuovi clienti nel Paese target da te scelto.


Tecnologia e software di traduzione


Esistono strumenti in grado di supportare e agevolare il processo di traduzione. Questi strumenti, cosiddetti CAT tools o software per la traduzione assistita sono particolarmente utili nella traduzione di testi che presentano un elevato grado di ripetitività, come per esempio i cataloghi e i manuali tecnici, i bilanci aziendali, le versioni modificate di contratti e documenti di ogni tipo emesse in un secondo momento rispetto al documento originario. La traduzione di tali testi viene da noi gestita mediante questi software la cui logica si basa sulla memorizzazione dei segmenti di testo. Grazie a una memoria di traduzione, i software sono in grado di riproporre segmenti di testo uguali o simili a segmenti tradotti in precedenza o che si ripetono all’interno del testo. Ciò comporta un notevole risparmio di tempo e costi e consente allo stesso tempo di rispettare l’uniformità della terminologia utilizzata.